COME PULIRE E CONSERVARE LE LENTI A CONTATTO  MORBIDE A RICAMBIO FREQUENTE 

( PER LENTI A CONTATTO BISETTIMANALI E MENSILI )

Sono necessari solo pochi minuti per pulire le lenti a contatto a ricambio frequente e mantenere i tuoi occhi sani e luminosi.

Segui ogni giorno questi semplici e veloci passaggi:

  • Prima di toccare l’occhio, le lenti a contatto o il porta lenti, devi sempre lavarti le mani con il sapone (preferibilmente sapone liquido antibatterico neutro). Sciacqua bene, poi asciugati le mani con un asciugamano che non lasci pelucchi.
     
  • Riempi le vaschette del porta lenti con la soluzione disinfettante.
     
  • Abituati a iniziare sempre dallo stesso occhio: in questo modo non scambierai le lenti.
     
  • Rimuovi la lente a contatto, e appoggiala sul palmo pulito e asciutto della tua mano
     
  • Applica alcune gocce di soluzione per la pulizia giornaliera raccomandata e strofina delicatamente con i polpastrelli la superficie anteriore e posteriore della lente
     
  • Risciacqua bene la lenti con la soluzione e introducila nel porta lenti
     
  • Ripeti i passaggi con l’altra lente.
     
  • Riempi i due contenitori del porta lenti con la soluzione, chiudi il coperchio e lascia le lenti completamente immerse nel liquido.

Per lenti a contatto giornaliere non ci sono liquidi di conservazione necessari alla manutenzione in quanto sono "usa e getta".  Vi consigliamo semplicemente, in caso di necessità, di utilizzare la Soluzione Salina adatta per il solo risciaquo delle lenti.

ATTENZIONE! non utilizzare la soluzione Salina per la conservazione della lente a contatto giornaliera.

Non dimenticare di pulire il porta lenti!

Sicuramente sai quanto sia importante pulire le lenti a contatto, ma è facile dimenticarsi del porta lenti. Il porta lenti va invece pulito tanto quanto le lenti.

Ogni volta che metti le lenti a contatto, segui questi semplici passaggi per mantenere il porta lenti più pulito possibile:

  • Dopo aver applicato le lenti a contatto, svuota il porta lenti dalla soluzione disinfettante rimasta.
     
  • Risciacqua regolarmente il portalenti con nuova soluzione adatta per la disinfezione e lascialo asciugare all’aria tutti i giorni (in assenza di umidità i microbi non sono in grado di moltiplicarsi).
     
  • Sostituisci spesso il tuo portalenti, almeno una volta al mese.

Ricorda: Non utilizzare mai l’acqua del rubinetto per pulire le lenti o il porta lenti.

Se non indossi le lenti tutti i giorni, consulta le istruzioni della soluzione disinfettante per sapere per quanto tempo le lenti devono restare in ammollo o con quale frequenza devi cambiare la soluzione.

ESEMPI DI PRODOTTI PER LA PULIZIA DI LENTI A CONTATTO DISPONIBILI NEL CENTRO OTTICO:

IS NIGH SOLUZIONE UNICA o OPTIFREE : in un unico prodotto si conservano, puliscono e risciaquano le lenti a contatto a ricambio frequente;

IS NIGHT PEROSSIDO MONOFASE : soluzione al perossido monofase con catalizzatore , ANALLERGICO, che disinfetta pulisce ed idrata le lenti a contatto a ricambio frequente;

IS NIGHT SALINA : soluzione fisiologica con pH 7,2, serve SOLO per sciaquare le lenti a contatto a ricambio frequente quando si ha necessità, e può essere utilizzata per lenti a contatto a ricambio giornaliero;

ENZIMI IS NIGHT : sono compresse enzimatiche per lenti a contatto, servono a disinfettare e pulire dai depositi le lenti a contatto a ricambio frequente.

    

COME PULIRE E CONSERVARE LE LENTI A CONTATTO  CONVENZIONALI GAS-PERMEABILI  

Diversamente dalle lenti a contatto usa e getta giornaliere, le gas-permeabili vengono portate per un periodo di tempo abbastanza lungo.

Proprio per questo la manutenzione delle lenti a contatto gas-permeabili deve essere fatta con molta attenzione: sulla superficie delle lente potrebbero formarsi depositi o depositarsi microrganismi.

Inoltre questo tipo di lenti è consigliato a persone che non hanno una vita particolarmente attiva.

Le lenti a contatto gas-permeabili (impropriamente dette lenti a contatto semirigide) hanno una differenza importante rispetto a quelle rigide: le gas-permeabili, come suggerisce lo stesso nome, sono ‘permeabili ai gas’ e quindi consentono una migliore diffusione dell’ossigeno nella cornea.

Al di là di questa differenza, la manutenzione delle lenti a contatto gas-permeabili si effettua esattamente come quella per le lenti rigide.

Quindi si possono individuare quattro fasi:

1 - con la pulizia si rimuovono muchi e altre sostanze dalla superficie della lente;

2 - la disinfezione elimina batteri e altri microrganismi dalla lente;

3 - il risciacquo serve a togliere dalla lente a contatto i residui del prodotto usato per la disinfezione;

4 - la lubrificazione, grazie alla quale la lente mantiene un buon grado di idrofilia.

ESEMPI DI PRODOTTI PER LA MANUTENZIONE DI LENTI A CONTATTO GAS PERMEABILI DISPONIBILI NEL CENTRO OTTICO:

- IS NIGHT DETERGENTE: è la soluzione al biossido di titanio ultrapulente per lenti a contatto gas-permeabili con pH 7,2 , questo detergente serve a pulire e rimuovere i depositi e le impurità sulla Vostra lente a contatto;

- IS NIGHT CONSERVANTE : è la soluzione disinfettante per lenti a contatto gas-permeabili, con azione antibatterica disinfetta e conserva questo particolare tipo di lenti;

ENZIMI IS NIGHT : sono compresse enzimatiche per lenti a contatto, servono a disinfettare e pulire dai depositi le lenti a contatto a ricambio frequente.