La presbiopia

Identikit del presbite

Il presbite ha un’età intorno ai 40 anni e ha difficoltà a mettere a fuoco da vicino: è infatti spesso sorpreso ad allungare le braccia per svolgere normali attività quali leggere il giornale. Questo avviene perché l'ampiezza accomodativa si è ridotta.
Le cause
Fisicamente, con l’avanzare dell’età, l’occhio perde la capacità d’accomodazione del cristallino e non riesce più a mettere a fuoco l’immagine sulla retina.

Quando si diventa presbiti

La presbiopia è un fenomeno fisiologico che insorge naturalmente intorno ai 40 anni e si manifesta con visione sfocata e annebbiata, migliorabile aumentando la distanza di messa a fuoco. Evolve leggermente e si stabilizza intorno ai 60 anni.

Come correggere la presbiopia

La presbiopia si corregge con l’aiuto di lenti da vicino o con lenti dinamiche ( ad es. uso ufficio)ma poiché può essere associata contemporaneamente ad altri difetti visivi (miopia, ipermetropia, astigmatismo) può essere corretta anche con lenti progressive. Queste ultime aggiungono una correzione supplementare nella parte bassa della lente  e permettono una visione nitida a tutte le distanze.